Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy


Sei qui: AnalisiMetalliGOLD FUTURE GANN ANALYSIS 8 APRILE 2015

GOLD FUTURE GANN ANALYSIS 8 APRILE 2015

Share

CONTENUTO RISERVATO AGLI UTENTI CON ABBONAMENTO AL SERVIZIO PREMIUM FUTURES

Il future sull'Oro (GOLD future) presenta un'interessante ipotesi di massimo fuori conteggio sul time frame giornaliero. Il Massimo a 1224.5 non ha ancora fatto invertire al rialzo l'indicatore Main Trend giornaliero. Apriamo posizioni al ribasso con stop sopra 1225. Livelli di ingresso short tra 1210 e 1224, primo target 1178.2, target finale 1141,6. In caso di ipotesi negata, con un nuovo massimo superiore a 1225 nel mese di maggio si apre un'altra interessante ipotesi sul Time Frame Mensile. Lo stop a questa eventuale nuova ipotesi è sopra il livello 1308, massimo del 22 gennaio, ed il target ribassista è il minimo 1130. Valuteremo al momento i livelli di ingresso per un adeguato e conveniente rapporto risk reward in caso di ipotesi mensile. Per adesso concentriamo la nostra attenzione sul chart giornaliero, che consente comunque un'operatività misurata. Da 1214 in su il rapporto risk reward è inferiore a 1:3 già sul primo target 1178. Per chi vuole giocarsi l'intero tragitto fino a 1141.6 l'ingresso è conveniente già da 1210.

GOLD FUTURE MAIN TREND DAILY CHART :

b_780_600_16777215_00_images_stories_GraficiMetalli2015_GOLD8apr15d.PNG

GOLD FUTURE MAIN TREND WEEKLY CHART :

b_780_600_16777215_00_images_stories_GraficiMetalli2015_GOLD8apr15w.PNG

GOLD FUTURE MAIN TREND MONTHLY CHART :

b_780_600_16777215_00_images_stories_GraficiMetalli2015_GOLD8apr15m.PNG

Cerca

CB Login

CB Online

Statistics

Visitatori
1469
Articoli
1459
Web Links
13
Visite agli articoli
4099015
Vai all'inizio della pagina